Porta Romana

L’accesso meridionale alla antica Interamna era costituito da porta Romana; il nome ci indica chiaramente che da qui si imboccava la strada che portava all’Urbe, la strada consolare Flaminia (“nova”).

 

La struttura era molto simile a quella di porta Spoletina; ciò lo si evince da un affresco sito nella cattedrale di terni. La gente che veniva da Roma per raggiungere porta Romana doveva prima attraversare ponte Romano, passare attraverso la rocca albornoziana detta del Cassero e percorrere un piccolo tratto di strada in salita costeggiando un muraglione merlato che collegava la fortezza con la porta, ovvero con il resto delle mura.


Hit Counter by http://yizhantech.com/